Sep 3 2009

The color of Mary Blair

Avrei voluto parlare prima di questa mostra vista al MOT di Tokyo  ma gli impegni che mi hanno colta appena tornata sono stati talmente tanti da lasciarmi poco tempo da dedicare al blog:(

La mostra, curata in maniera incantevole, era una fucina di idee e di spunti, oltre ad essere estremamente ricca di originali, interviste ed ogni tipo di documentazione (…eeeeeh si sa che i giapponesi son precisini!) scherzi a parte in giappone c’è una vera e propria adorazione degli artisti, quelli che lavorano ancora con pennelli e colori, e spesso allestiscono mostre di soli layout dei vari film di animazione, tipo questa :)

Allora, citando il caro vecchio Wikipedia, riporto qui di seguito alcune opere dell’artista in questione, e una piccola storiografia:)

00128g4z

Mary Blair (21/10/191126/07/1978), nata Mary Robinson, è stata una grande artista americana oggi ricordata sopratutto per il suo lavoro con la Walt Disney Company. Blair ha prodotto molti straordinari concept art tra i quali “Alice nel paese delle meraviglie”, “Peter Pan” , “Cenerentola” , “I tre Caballeros” e “Saludos Amigos”. Ha anche collaborato per il character design di un’attrazione interna al parco Disney (It’s a Small World), come alla realizzazione di un’enorme mosaico all’interno del Disney Contemporary Resort. Successivamente ha realizzato centinaia di illustrazioni per pubblicità e libri per bambini, come ad esempio il famoso “I Can Fly” di Ruth Krauss. Blair è stata poi insignita del titolo di “Disney Legend” nel 1991, una delle prime donne a ricevere questo onore.

Il suo stile e il suo eccezionale senso del colore, precursore e innovativo negli anni 50′ è attualissimo ancora oggi.

Se volete saperne di più cliccate qui.

alicebalicecalice1

pe2ce1

ce3

bla2

icanfly